Novità per Il Foglio Italiano

IL Foglio Italiano è un periodico italiano, tradotto anche in francese ed inglese, dedicato ai connazionali che vivono all’estero. Partito circa 16 anni fa con sole 1.500 copie a numero oggi  traguarda una tiratura ad uscita di 15.000 copie. Il magazine è una realtà territoriale che tocca la Costa Azzurra, in particolare il Principato di Monaco, ma soprattutto alcune capitali europee, oltre ad essere distribuito in Italia.

Il suo editore, Ilio Masprone è stato nominato, nel 2005 “Cavaliere per Meriti Culturali” del Principato di Monaco: la cerimonia è avvenuta a Palazzo e l’onorificenza gli è stata consegnata direttamente dal Principe Alberto II alla presenza della Principessa Carolina di Hanover. Da Monte Carlo quindi è partita l’idea e da qui intende ripartire la realizzazione di un passo ulteriore: l’ampliamento della distribuzione ad altre località estere nelle quali l’inserimento di forti o nuove Comunità italiane siano arrivate a produrre effetti positivi sulla cultura e sulla bilancia commerciale del Paese. Ci riferiamo a realtà come Miami, New York, Singapore, Canada mentre per l’Europa restano confermate Ginevra, Bruxelles, Berlino, Parigi, Atene, con Milano e Roma e ovviamente Monte Carlo dove è nata l’iniziativa e dove viene riconfermata per il progetto intercontinentale. Capitali, queste, nelle quali – attraverso una nostra accurata indagine – si sono rivelate interessate ad avere un comune “mezzo” di comunicazione capace di esaltare quella tipicità, quell’italianità, che contribuisce al loro sviluppo. Un veicolo, dunque, capace di rivolgersi al connazionale di alto profilo sociale ed economico che  divulga il connaturato Stile Italiano nel mondo. Il Foglio Italiano, forte anche del primo esito delle primissime consultazioni elettorali, ha la presunzione di diventare la prima voce ufficiale, formato cartaceo, a divulgare lo Stile Italiano e che, per questa ragione, intende proporsi all’estero quale mezzo per restituire quella italica dignità professionale per anni rimasta in secondo piano. Dà e per l’Italia Il Foglio Italiano si propone quindi, ai nuovi lettori, rispettando le tradizioni culturali, ma puntando alla modernità di una comunicare all’insegna del nostro stile, inedito e raffinato. Le caratteristiche del nuovo prodotto editoriale sono: il formato (A 4 gigante); 100 pagine; una copertina plastificata lucida e legata a brossura; una tiratura iniziale di 15.000 copie destinate ad aumentare considerevolmente in funzione delle richieste dall’estero, dopo i primi mesi della nuova distribuzione che avviene (gratuitamente), nelle località su citate, attraverso una particolare mailing list, nonché inviate in opportuni centri istituzionali, aziendali e commerciali delle singole Capitali estere. Esempi: Istituzioni Italiane, Ambasciate, Consolati, Sedi Com.It.Es. (Comitati Italiani all’Estero), Istituti di Cultura, Associazioni pubbliche e private. All’interno del magazine ci saranno “servizi d’apertura” dedicati ad argomenti di carattere socio-economico e/o storico-culturale, di attualità, oltre ad interviste con Grandi Italiani che raccontano le loro esperienze professionali dall’Italia e all’estero. Un’altra novità sarà l’inserimento del magazine su iPad. Le Capitali e i protagonisti interessati avranno a propria disposizione un determinato numero di pagine su ogni numero. Tra i contenuti ci sarà infine una sorta di guida che accompagnerà i lettori: dalla scelta dell’Hotel dove scendere, del ristorante gourmet dove soffermarsi; dalle occasioni per trascorrere un fine settimana diverso dal solito, ma anche per fare shopping. Da una nostra indagine risulta che i nostri lettori sono Uomini/Donne di livello socio economico medio-medio/alto con grado di istruzione superiore; molto spesso sono persone che si sono fatte da sé, poi inserite nel tessuto della realtà socio-economica locale. Gli Italiani nel Mondo dimostrano comunque di essere sempre molto legati al loro Paese d’origine: da qui la necessità di un legame continuo con le proprie tradizioni, ma legati anche ai fatti di attualità dei giorni nostri che avvengono nella terra d’origine. Il Foglio Italiano è nato proprio come un inedito strumento di servizio per questa esigenza socio-culturale.

Con affetto.
Ilio Masprone

Let us know your thoughts about this topic

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.